Vai al contenuto

Lucca Celebra Giacomo Puccini Fotografo: Una Mostra Inedita

    Nel cuore di Lucca, la città natale del celebre compositore Giacomo Puccini, si apre una finestra inedita sulla vita e le passioni dell’artista, noto in tutto il mondo per le sue opere liriche. Dal 16 febbraio al 1° aprile 2024, il Complesso di San Micheletto ospita la mostra “Qual occhio al mondo. Puccini fotografo”, dedicata all’insolita passione del Maestro per la fotografia. L’esposizione offre ai visitatori la possibilità unica di esplorare oltre ottanta scatti originali, che documentano sia i luoghi cari al compositore, sia i suoi viaggi attraverso l’Europa, le Americhe e l’Egitto​​​​​​.

    Curata da Gabriella Biagi Ravenni, Paolo Bolpagni e Diana Toccafondi, la mostra è il risultato della collaborazione tra la Fondazione Ragghianti e la Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini di Torre del Lago, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Le immagini esposte, realizzate perlopiù con la tecnica dell’aristotipia e prevalentemente panoramiche, offrono uno sguardo intimo attraverso l’obiettivo di Puccini, rivelando non solo la sua vita privata e i suoi affetti, ma anche una prospettiva unica sui paesaggi e le culture che ha incontrato nei suoi viaggi​​​​.

    L’ingresso alla mostra è gratuito, rendendo quest’esperienza accessibile a tutti coloro che desiderano scoprire una faccia meno nota di uno dei più grandi compositori italiani, in occasione del centenario della sua morte. “Qual occhio al mondo” non solo celebra l’arte fotografica di Puccini ma offre anche una riflessione sul modo in cui la sua visione artistica si estende oltre la musica, toccando la fotografia con la stessa intensità e profondità emotiva​​​​.

    La mostra è accompagnata da un catalogo che include le riproduzioni di tutte le fotografie esposte e contributi di esperti, arricchendo ulteriormente l’esperienza dei visitatori con approfondimenti sul contesto storico e artistico delle opere presentate​​.

    LEGGI TUTTO  Una bottega artistica dove l’Arte viene realizzata “alla vecchia maniera”

    Questo evento rappresenta un’occasione imperdibile per gli amanti della fotografia, della musica e della storia, invitando a un viaggio attraverso gli occhi di Giacomo Puccini che, oltre alle sue indimenticabili opere liriche, lascia un’eredità visiva di rara bellezza e significato.

    Come raggiungere la mostra

    Link della Mostra www.fondazioneragghianti.it